Menu Show Cooking


Aperitivi di Gusto

Menu Show Cooking di Peter Brunel del Peter Brunel Ristorante Gourmet
Venerdì 1 Novembre - ore 17.30

Cevice di trota Armanini alla barbabietola con le sue uova

Patata, uova di montagna, tartufo del Monte Baldo e olio extra vergine d'oliva Garda Trentino DOP - Uliva Agraria Riva del Garda

La “mia” nizzarda di lago con sarde affumicate di lago Armanini, polvere di oliva Ulidea e olio 46° parallelo Agraria Riva del Garda

Polenta del Molino Pellegrini soffiata, carne salada Bertoldi e broccolo di Torbole Slow Food

In abbinamento ad ogni proposta una selezione di oli extra vergine di oliva di Agraria Riva del Garda
Drink in abbinamento

Menu Show Cooking di Sebastian Sartorelli del Ristorante Hosteria Toblino
Sabato 2 Novembre - ore 17.30

Barchetta: Barchetta di grano saraceno del Molino Pellegrini con trota Armanini
marinata agli agrumi, uova di trota, erbe aromatiche, hummus di ceci e salsa aioli

Burger: Pan brioche, Carne Salada De.Co., Broccolo di Torbole e Susine di Dro
Chips di polenta soffiata con baccalà mantecato e polvere di olive

Crema di patate: Soffice crema di patate COPAG, funghi shiitake alpini dell'Azienda Agricola Guà e tartufo nero del Monte Baldo

Carne salada: Tartare di carne salada "Arte Trentina" Pregis, Susina di Dro D.O.P. e spuma al Trentingrana

Olio in abbinamento: Madonna delle Vittorie
Drink in abbinamento

Menu Show Cooking di Danilo D'Ambra del Ristorante Johnson & Dipoli
Domenica 3 Novembre - ore 16.00

Cavolo rapa, kefir, trota Armanini e le sue uova. Buerre blanc al Ferrari Perlé

Carne salada della Macelleria Cis “dimenticata” con vin cotto di fichi, schiuma alla Spressa
senape Djone e Olio extravergine Millenario Biologico Maso Bòtes

Chips di polenta del Molino Pellegrini, burro alle molche, pomodoro dolce e sarda di lago Armanini conservata. Garum di sarda

Marroni di Campi De.Co., cioccolato bianco e bottarga di lago Armanini e broccolo di Torbole Presidio Slow Food

Olio in abbinamento: Millenario Biologico Maso Bòtes
Drink in abbinamento


L’organizzazione della manifestazione e gli Chef si riservano, a proprio insindacabile giudizio e per cause di forza maggiore, di apportare modifiche ai menu a seconda della reperibilità degli ingredienti.