il Garda Trentino in un bicchiere
Il Garda Trentino in un bicchiere
Aprile 3, 2020

Il Vino Santo – la Pasqua si avvicina!

E’ il momento di parlare del Vino Santo Trentino. Questo incredibile vino si ricava esclusivamente dal vitigno autoctono nosiola che ha trovato nella Valle del Laghi il clima ideale per prosperare grazie alla vicinanza del Garda.

Il Vino Santo deve il suo particolare nome al processo di produzione: si lascia appassire l’uva Nosiola su speciali graticci di legno dette “arele” fino alla pigiatura, che avviene proprio durante la settimana Santa.

Il succo ricavato viene poi fatto fermentare per almeno tre anni in botti di rovere.

Unico nel suo genere, il vino santo è caratterizzato da un colore ambrato intenso. La sua grande morbidezza e il sapiente equilibrio di profumi e aromi lo rendono unico, per questo motivo viene definito “vino da meditazione”.

Da poco è diventato Presidio Slow Food ed è perfetto in abbinamento a dolci di frutta secca come il tipico zelten trentino o ancora la torta di fregolotti.

Scopri di più sul Vino Santo e sulle cantine che lo producono